Grazie per tutto il tempo…

Qualche tempo fa, preso dall’ispirazione, ho scritto un breve racconto di fantascienza. Dopo qualche tempo ho trovato il coraggio di farlo leggere a qualche amico e collega. Scrivere e un attività introspettiva per cui alla fine ciò che scrivi e’ una parte di te. Percio’ per lasciarti leggere dentro e’ necessario superare un certo senso del pudore. Ho inviato un po’ scettico il file e poi più nulla. Dopo un po’ sono arrivati i feedback, tutti positivi. Solo allora ho realizzato di quale grandi privilegio goda chi scrive, le persone fidandosi di te,  investono il proprio prezioso tempo per leggerti. Lasciano che le tue parole e le tue idee li tocchino e accettano la possibilità che ciò in qualche modo li cambi. Un grande potere ed una grande responsabilità come direbbe Peter Parker.

Autore: ferro

Software analyst e developer con la passione per la scrittura